Finanziamenti in convenzione per la Sardegna a dipendenti e pensionati

Prestiti per
statali, ministeriali, pubblici, INPS e INPDAP


Finanziamenti e
rate mensili
su misura
Tasso fisso
e rata costante

Preventivo gratuito

Contatattaci senza alcun impegno.
*Tutti i campi sono obbligatori.

Cognome*

Nato il*

Impiego*

Città*

Email*

Telefono*

Importo*

 Acconsento che i miei dati vengano comunicati in base all'informativa sulla privacy.

Prestiti in cessione quinto per tutta la Sardegna

Un finanziamanto sostenibile, sicuro, comodo, conveniente e agevolato
  • Sostenibile

    • La rata mensile è su misura e può essere al massimo pari a un quinto dello stipendio o pensione.
    • Non è necessaria alcuna garanzia o motivazione di richiesta.
    • Il finanziamento è a firma singola ed fino a un massimo di 85 anni di età.

  • Sicuro

    • La copertura assicurativa, obbligatoria per legge, compresa nella rata, copre il rischio vita e tutela il nucleo familiare.

  • Comodo

    • Il rimborso delle rate avviene direttamente in busta paga o sul cedolino della pensione senza costi aggiuntivi.
    • Si può ottenere un anticipo dell'importo richiesto.
    • In presenza di più finanziamenti, possono essere consolidati anche se in sofferenza, con una unica rata più bassa e più conveniente.
    .

  • Conveniente e agevolato

    • Il tasso è fisso e la rata costante per tutta la durata del finanziamento.
    • Tutti i finanziamenti sono agevolati dalle convenzioni ministeriali/Inps in essere.
    .

Cessione del quinto

Non occorre nessuna motivazione per la richiesta. Può essere concessa anche in caso di altri finanziamenti in corso. Viene concessa anche in presenza di pignoramenti, protesti e segnalazione in banche dati.

  • Cosa vuol dire Cessione del quinto?

    Il contratto di finanziamento contro cessione del quinto dello stipendio o della pensione è una tipologia di prestito.
    La particolarità sta nella modalità di rimborso che avviene tramite la trattenuta diretta in busta paga per i dipendenti, mentre in caso di pensionato sarà trattenuta dalla pensione direttamente dall'ente pensionistico di appartenenza (INPS o Inps Gestione Dipendenti Pubblici).

  • Qual'è l'importo della trattenuta?

    L'importo della trattenuta è fisso per tutta la durata del piano di ammortamento e corrisponde al massimo ad 1/5 dell'importo netto dello stipendio o pensione mensile.
    La Cessione del quinto prevede, per tutte le tipologie di clienti, la sottoscrizione obbligatoria di una polizza assicurativa a garanzia del rischio scaturente dal decesso del cliente o dalla cessazione del rapporto lavorativo.

  • Chi può richiedere un prestito con cessione del quinto?

    La cessione del quinto è richiedibile da:

    • Dipendenti statali/Pubblica Amministrazione.
    • Pensionati Inps Gestione dipendenti Pubblici/Inps.

  • Perché scegliere un prestito con cessione del quinto?

    • Finanziamento con firma singola, non servono garanti.
    • Rata costante per tutta la durata del piano di ammortamento.
    • Tasso è fisso per tutta l'intera del finanziamento.
    • Estinzione anticipata del prestito decurtando gli interessi non ancora maturati.
    • Copertura assicurativa sul finanziamento in caso di premorienza o licenziamento.

Esempio di prestito in cessione quinto

Esempio di cessione del quinto dello stipendio, relativo ad un dipendente statale/pubblico con 40 anni di età e 10 anni di servizio. Il TAEG si riferisce esclusivamente all'esempio riportato:

Il periodo minimo previsto per il rimborso dalla data di concessione del prestito è pari a 12 mesi, quello massimo di 120 mesi.